Spal e Verona in tre giorni: sono gare-chiave, tutti allo stadio!

400 0

Dovevamo schivare, nel mese di gennaio, due sfide ad alto rischio contro Napoli e Roma. Non solo ci siamo riusciti ma abbiamo pure portato a casa quattro punti. Bisogna ripartire da questo dato, dal terzo posto solitario con 8 punti di vantaggio sulla quinta. Inutile, adesso, interrogarsi sul motivo per il quale la Lazio non ha praticamente giocato il derby, stretta – sin dai primi minuti – in una soffocante morsa rivale, senza confezionare neppure una azione.

Adesso, sempre ricordando che la nostra serie positiva dura dal 29 settembre scorso, bisogna ripartire, ricominciando a vincere. E, in questo contesto, le prossime due gare all’Olimpico contro Spal e Verona sembrano strizzarci l’occhio. Diciamocelo: metteranno in palio – nel brevissimo arco temporale di tre giorni, da domenica prossima a mercoledì 5 febbraio – sei punti utili per scavallare quota 50 e dare forse una scrollata alle rivali inseguitrici.

Mai come stavolta serve il sostegno della gente Laziale per aiutare la squadra a centrare questa ennesima, piccola grande impresa stagionale: vincere due gare consecutive all’Olimpico (operazione sempre complicata in un torneo infido come la Serie A di quest’anno) e allungare su Roma e Atalanta. Ce la faremo? Noi siamo ottimisti. Concentrazione e cattiveria in campo, allora. Perché le prossime due saranno maledettamente gare-chiave del campionato…

G.Bic.

Nessun commento on "Spal e Verona in tre giorni: sono gare-chiave, tutti allo stadio!"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *