Col “Mancio” torna la bell’Italia: buon viaggio, Roberto!

213 0

Non c’è ancora l’ufficialita’ che arriverà alla fine del campionato, ovvero all’inizio della prossima settimana, ma è tutto fatto: Roberto Mancini sarà il nuovo Commissario Tecnico della Nazionale. Non ce ne vogliano Conte e Ventura, ultimi due timonieri azzurri, pur con diverse fortune, ma col “Mancio” citti’ un po’ di festa la fanno anche i Laziali. Che non possono dimenticare il contributo che Roberto diede alla crescita della Lazio di Cragnotti, indicandogli, per carisma, classe e personalità, la strada per vincere quasi tutto, Champions esclusa.

E poi il biennio sulla nostra panchina, coincisa con la qualificazione in Champions e una meravigliosa Coppa Italia vinta contro la Juve di Lippi. Tornerà la bell’Italia con Mancini? Ce lo auguriamo perché vorrebbe dire che la resurrezione del nostro calcio, oltraggiato dalla mancata qualificazione ai Mondiali, sarà auspicabilmente autografata da un personaggio a cui siamo un po’ tutti legati.

A fine maggio le prime amichevoli, a settembre le prime partite ufficiali che dovranno portarci agli Europei del 2020. Buon viaggio, Roberto!

G.Bic.

Nessun commento on "Col “Mancio” torna la bell’Italia: buon viaggio, Roberto!"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *