Badminton, domenica parte la Serie B: subito un gran derby

161 0

Domenica prossima prende il via il Campionato Nazionale di serie B di badminton che vedrà al via 16 società che disputeranno 4 gironi divisi sul territorio nazionale. Le vincenti dei quattro gironi, a fine marzo a Milano, si contenderanno l’accesso alla serie A per la prossima stagione nei classici play-off promozione.

Saranno solo due le società che saliranno nella massima serie: si preannuncia quindi un cammino estremamente tortuoso per raggiungere l’elite nazionale.

La S.S. Lazio parteciperà al girone Centro e dovrà cercare di superare la Roma B.C. ed la società Sportinsieme per poter entrare nelle 4 società che disputeranno i play off validi per la promozione.

E domenica si comincia subito con il primo derby capitolino della storia del badminton italiano. Infatti la Roma B.C. ospiterà la nostra formazione nel complesso sportivo dell’Istituto Elis in via Sandri alle ore 11.

La nostra formazione si presenterà al via con il nutrito ed agguerrito gruppo di Junior ed Under che hanno ben figurato negli ultimi Campionati Italiani di categoria: una precisa scelta tecnica della conduzione tecnica della società per permettere agli stessi di crescere tecnicamente, affrontando atleti sicuramente più esperti.

Affiancheranno i nostri giovani Aquilotti – per rendere più competitiva la nostra compagine – due atleti ingaggiati in prestito dal Presidente Claudio Morino per la stagione 2019. Si tratta di Ivan Sotgiu, il nostro ex coach, rientrato quest’anno in Sardegna dopo aver allenato i nostri ragazzi nella passata stagione, e di Daniele Carlone che, da grandissimo tifoso laziale, ha deciso che non poteva mancare all’appuntamento del primo storico derby capitolino del badminton.

La sorpresa dell’ultimo minuto nelle file della S.S. Lazio potrebbe essere l’inserimento dell’atleta iraniana Maryam Ajorlou, iscritta pochi minuti prima della scadenza dei termini del tesseramento.

Sarà sicuramente un derby avvincente e combattuto perchè di fronte avremo un appassionato e sempre agguerrito Maurizio Fuda a dirigere e condurre un esperta formazione che ha, nel settore femminile, il proprio punto di forza.

Ci sarà assolutamente da lottare su ogni volano per cercare di superare le esperte orientali Nguyen May Than Thuy e Naruemitapa Pattaneeporn e molto probabilmente sarà il doppio misto conclusivo a determinare il vincitore di questo primo derby.

E’ chiaro che la Lazio badminton cercherà di fare il possibile e l’impossibile per consegnare al popolo biancoceleste il primo derby capitolino del 2019.

La speranza è di avere, per l’occasione, l’apporto del maggior numero di sostenitori per sostenere le nostre aquile nel primo volo vincente del 2019.

(si ringrazia Claudio Morino)

Nessun commento on "Badminton, domenica parte la Serie B: subito un gran derby"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *