Micheli, la favola continua: ai Mondiali è oro anche nella staffetta mista

3 0

A Praga si è svolta la staffetta mista del Campionato del Mondo Youth A 2017, ultima gara in programma della rassegna iridata giovanile. Giornata conclusiva che ha consacrato definitivamente i colori azzurri, grazie all’oro conquistato dalla staffetta azzurra composta da Elena Micheli, portacolori della S.S. Lazio Pentathlon, e Giorgio Malan – ritratti, ovviamente felici, nella foto che proponiamo – che si è messa alle spalle le altre 22 nazioni.

Con gli ori della staffetta femminile, della squadra femminile e questo della staffetta mista, e l’argento individuale di Elena Micheli, l’Italia ha vinto il medagliere della rassegna iridata. Micheli, inoltre, con due ori e un argento, è risultata l’atleta più medagliata dell’evento: una vera mattatrice.

L’oro, dunque, è stato vinto dalla staffetta azzurra con 1191 punti, l’argento da quella russa con 1182 punti, il bronzo da quella egiziana con 1166 punti.

LA GARA

La staffetta azzurra ha chiuso la prova di nuoto in 1:56.62 (317 punti), piazzandosi al 3° posto. Il ranking round di scherma ha visto l’Italia chiudere al primo posto con 260 punti (33v-11s), mentre nel bonus round ha ottenuto 2 punti, e con 579 punti totali balzare in vetta alla classifica. Infine nel laser run Micheli-Malan hanno chiuso in 11:28.76 (612 punti).

(si ringrazia il sito web della Federazione Italiana Pentathlon)

 

 

Nessun commento on "Micheli, la favola continua: ai Mondiali è oro anche nella staffetta mista"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *