Associazione delle Polisportive Europee

La Associazione delle Polisportive europee (EMCA, European Multisport Club Association www.multisportclubs.eu) è stata varata per iniziativa della Società Sportiva Lazio a Bruxelles il 9 GENNAIO 2013, anniversario della fondazione del sodalizio biancoceleste.

EMCA associa ad oggi 15 Polisportive europee, rappresentative di un vasto segmento dello sport europeo con oltre 3000 titoli nazionali, oltre 700 titoli europei e 250 medaglie olimpiche, centinaia di migliaia di atleti, tecnici e dirigenti e milioni di sostenitori.

La Società Sportiva Lazio ha così portato a compimento un percorso iniziato proprio a Bruxelles più di un secolo fa: Luigi Bigiarelli, fondatore del sodalizio biancoceleste si trasferì nella capitale belga pochi anni dopo il 9 gennaio 1900 e ivi si dedicò allo sport, centrando traguardi continentali. Dal 1908 le sue spoglie riposano al cimitero di Ixelles.

Per la Lazio è la consacrazione di un ruolo guida a livello continentale delle Polisportive.

LE POLISPORTIVE

L’Associazione delle Polisportive Europee vede presenti sodalizi di diversi Paesi, molti dei quali cari alla storia biancoceleste: dal Racing Club de France, “sorella maggiore” parigina della Lazio, cui offrì lo spunto per la pratica del calcio nel 1901, allo Sporting Lisbona (che diede alla Lazio il primo straniero della sua storia) fino all’Olympiakos di Atene, che anche nel nome ricorda la vocazione agli sport olimpici testimoniata dai colori della Lazio. Le polisportive aderenti all’EMCA sviluppano assieme progetti di inclusione sociale, integrazione, lotta contro la violenza e sostegno agli sport di base su scala continentale.

Visualizza il pdf di presentazione

Schermata 2014-11-04 alle 15.58.10
bambini
Schermata 2014-11-04 alle 15.57.59