PASSIONE-TAEKWONDO, SEZIONE DEL CUORE

192 0

“Chi ama la Lazio, viene alla Lazio,

chi non conosce la Lazio, imparerà ad amarla”!

Così possiamo riassumere la breve storia di una delle sezioni più giovani della grande famiglia biancoceleste.

Venerdì 2 ottobre 2015, in una piccola palestra a Lariano, in provincia di Roma, su iniziativa del Maestro Carlo Cellucci, parte un corso di Taekwondo, antica arte marziale coreana e moderna disciplina olimpica.

“Elios taekwondo junior team”, il nome scelto per la piccola società. Quattro gli allievi presenti il primo giorno, di cui due, figli del Maestro. Una sfida, una bellissima sfida per amore di questo sport!

Non mancano certo le difficoltà e i problemi ma la passione è grande!

Così, dopo qualche mese, gli allievi diventano sei, poi nove, i ragazzi si divertono, crescono e si appassionano.

Nel giugno 2016 viene effettuato il primo esame di graduazione dove i 12 giovani atleti passano dalla cintura bianca alla gialla: un primo, emozionante traguardo che chiude di fatto la prima stagione.

Il 4 ottobre, parte la stagione agonistica 2016/17 con 15 atleti iscritti. Lavoro e passione viaggiano sempre di pari passo, il gruppo aumenta, il livello tecnico cresce ed arriva così il giorno del debutto nella prima gara ufficiale: sono 6 infatti gli atleti che scendono in campo il 28 maggio per il 1°Open dei Castelli Romani.

Questo il primo breve articolo pubblicato sulla pagina Facebook del team:

I°OPEN CASTELLI ROMANI: prima gara ufficiale per la giovane neonata “Elios Taekwondo junior team lariano”, 6 atleti in gara, 6 medaglie,

Lupoi R. Oro

Naiman C. Argento

Ciriaci S. Argento

Latini G. Argento

Rossetti A. Bronzo

Zucco G. Bronzo

“Questo risultato forse farà sorridere società abituate a grandi trionfi nazionali e non ma noi siamo così: amiamo questo sport, amiamo le emozioni che ci regala, la confusione dei palazzetti ed i pomeriggi passati in palestra. Non diamo niente per scontato e non molliamo mai…quindi concedeteteci di gioire per questa fantastica giornata di sport…Pronti per la prossima gara, grazie ragazzi!”

La piccola società va avanti, partecipa ad altre gare, sempre con umiltà e voglia di far bene.

Ma è in una calda mattina di luglio che la vera favola inizia, avviene infatti, per puro caso, l’incontro tra il Maestro Carlo Cellucci e il Presidente Antonio Buccioni. Si parla subito di sport, di valori, di passione, si parla di Lazio, della possibilità di combattere per la sua storia e per i suoi colori, un sogno che si realizza, un sogno che ha bisogno di un tempo tecnico per essere realizzato e così passa un’altra stagione, dove la piccola società lavora e continua a crescere partecipando a gare nazionali ed internazionali con buoni risultati. Ma l’amore per la Lazio e i suoi valori cresce sempre di più: così il 10 luglio 2018 al Consiglio Generale della Società Sportiva Lazio viene ufficializzato l’ingresso della S.S. Lazio Taekwondo nella grande famiglia biancoceleste.

“Ai novelli aquilotti della nobile arte del Taekwondo con l’auspicio fraterno di un futuro radioso e pieno di varie glorie. Con affetto, Antonio Buccioni “.

Questa la bellissima dedica del Presidente a coronamento di una serata meravigliosa.

Appartenere alla Polisportiva più antica e grande d’Europa equivale a vivere una favola, una favola fatta di sogni e rispetto. Portare avanti l’idea dei padri fondatori, portare in alto la Lazio, la loro Lazio, fondata su valori sportivi ed umanistici è una grande responsabilità. Una responsabilità che viene però ben presto trasmessa a tutti gli atleti che disputeranno nella stagione 2018/19 ben 10 gare ufficiali che gli permetteranno di conquistare:

27 ori

46 argenti

46 bronzi

e nelle varie classifiche generali:

1 secondo posto

2 terzi posti

1 primo posto come società con maggior numero di iscritti.

Un bellissimo risultato, un risultato ottenuto con l’Aquila sul cuore, un punto di partenza, un grande sogno fatto di amore e passione per la nostra storia e per i nostri colori che ci contraddistinguono e ci appartengono, fieri ed orgogliosi del nostro motto “VIS SUPREMITAS ET VICTORIA”. Fieri ed orgogliosi di poter scrivere anche noi una pagina nella storia di questa grande famiglia chiamata Lazio!

Nessun commento on "PASSIONE-TAEKWONDO, SEZIONE DEL CUORE"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *