La Lazio cede a Catania senza Cannella: ecco perché non ha giocato

507 0

Pur partendo per Catania con il resto della squadra, Giacomo Cannella non è sceso in acqua. Troppo forte il dolore alla mano, lo stesso che gli aveva impedito di partecipare alla gara contro il Posillipo di quindici giorni fa. Aveva stretto i denti, Giacomo, invece, nella gara contro la Roma, sopportando il dolore, sottoponendosi anche a sedute di antidolorifici. Ma a Catania il dolore si è ripresentato in modo violento e Giacomo ha dato forfait.
Un vero peccato perché Catania, che alla fine si è imposto per otto a sette, non era irresistibile e una Lazio con Cannella in vasca avrebbe potuto seriamente pensare di vincere.

Ora giorni per recuperare dall’infortunio e per cercare di essere presente contro il Recco, sabato al Foro, e nella Final Eight di Bari di inizio marzo.

G.Bic.

Nessun commento on "La Lazio cede a Catania senza Cannella: ecco perché non ha giocato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *