Basket, in Mozambico il primo trofeo Jeelani

399 0

Peccato davvero che molti Laziali non abbiamo visto giocare dal vivo Abdul Jeelani, formidabile ala-pivot che, alla fin degli anni Settanta, si prese la Lazio Basket sulle spalle, trascinandola in Serie A Uno, facendo impazzare il Palazzetto dello Sport di Piazza Apollodoro.

Bello allora che la Lazio Basket di Simone e Gianfranco Santi, come testimoniato dalla foto che accludiamo, bbia organizzato in Mozambico, dove da anni portiamo avanti il meritorio Progetto Colors, la prima edizione di un torneo dedicato proprio alla memoria di Jeelani. Che anni fa torno a Roma per legarsi, grazie alla Lazio, a un bel progetto sui giovani ma che non ebbe tempo per plasmarlo.

G.Bic.

Nessun commento on "Basket, in Mozambico il primo trofeo Jeelani"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *