Vermeulen, la Lazio Hockey nel cuore

716 0

La foto che pubblichiamo ritrae Ynte Vermeulen che riceve un premio come miglior giocatore di un torneo svoltosi nel giugno 2015 fa sui campi di hockey dell’Acquacetosa, commemorativo del decennale dello scudetto della Lazio.

Che, nel giugno del 2005, appunto, batte’ in rimonta l’HC Roma sul terreno del Tre Fontane, laurendosi – prima volta nel corso della sua storia – Campione d’Italia.

Ynte Vermaulen, olandese-volante, decise quello sprint tricolore con un corto rimasto nel cuore di tutti coloro che portano l’hockey dentro l’anima. E, a dieci anni esatti di distanza da quel prodigio agonistico – che si rivelo’ essere pure una bellissima storia di vita – Vermeulen, aquilotto per sempre, torno’ ad abbracciare gli eroi di quella impresa. Segnando, correndo e orientando l’esito del torneo con la sua classe innata. Ovviamente premiato come giocatore piu’ bravo della kermesse.

G.Bic.

Nessun commento on "Vermeulen, la Lazio Hockey nel cuore"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *