Settembre primo crocevia della stagione: Lazio, non tradirci…

539 0

Dal sedici settembre, quando nel tardo pomeriggio giocheremo ad Empoli, terreno sempre infido (nel ’99 ci perdemmo uno scudetto, tanto per non dimenticare…) fino all’ultimo giorno del mese quando disputeremo il primo derby stagionale, ospiti della Roma. In mezzo altre due gare gare di campionato contro Genoa e Udinese (meno di tre giorni prima della stracittadina….) e l’esordio in Europa League, nel più complicato girone degli ultimi anni, contro i ciprioti del Limassol, quarta forza del raggruppamento solo sulla carta avendo fatto fuori con baldanza, nel turno preliminare di agosto, il Basilea.

Inutile girarci attorno la Lazio, nel giro di due settimane, è attesa dal primo, importante ciclo di impegni della stagione. Che metterà in palio nove punti in campionato, compreso in derby da non perdere, e il primo abbrivio europeo. Ovviamente da non steccare per non compromettere, soprattutto a livello di morale e autostima, questa prima parte del stagione.

La speranza, quindi, è quella di vedere una Lazio che combatta unita in ognuna Della prossime cinque gare. Ne va dell’orgoglio non solo della squadra ma di un popolo intero…

G.Bic.

Nessun commento on "Settembre primo crocevia della stagione: Lazio, non tradirci…"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *