Scacchi, altro trionfo: ci prepariamo alle finali nazionali

153 0

Domenica scorsa, presso il Circolo di Frascati Scacchi, si è svolto il Campionato Italiano a scacchi a Squadre Femminile (CISF) 2019.
Alla competizione hanno partecipato sei squadre: tre di Ostia (Purple, Pink e Fucsia) e due di Frascati (Squadra A e Under 16), oltre alla nostra squadra.

Il successo è andato alla squadra di Lazio Scacchi, che si è classificata prima ed è diventata Campione Regionale per il quarto anno consecutivo.

Lazio Scacchi ha schierato la stessa squadra dello scorso anno con Désirée Di Benedetto, Maria Palma, Francesca Capuano e Lucrezia Tosi (ritratte nella foto assieme al Presidente Paolo Lenzi) rispettivamente in prima, seconda, terza e quarta scacchiera.

Il titolo è stato frutto di cinque vittorie in cinque turni, concludendo così a punteggio pieno. Le ragazze sfoggiavano il bellissimo foulard donato loro dal nostro Sponsor SOSPrivacy.net che ha esordito in questo evento con le nostre ragazze e che seguirà lo scacchismo femminile con lo scopo di aiutarci a promuoverlo.

Tornando alle partite, la prima si è svolta contro la squadra Ostia Fucsia, e ha visto le nostre ragazze imporsi per 4-0.

Nella seconda, contro la formazione di Frascati A, sono maturate due vittorie in seconda e terza scacchiera. Sul filo di lana i minuti conclusivi, in cui la patta di Désirée Di Benedetto ha consegnato la vittoria alle nostre ragazze.

Nel terzo turno, stavolta giocato contro la squadra di Frascati Under 16, le nostre giocatrici si sono imposte con un altro 4-0 sulle concorrenti.

Risultato analogo nel quarto turno, giocato contro Ostia Purple, conclusosi con la vittoria di Lucrezia Tosi in una partita ricca di spunti tattici.

Per concludere, il quinto turno è stato giocato contro Ostia Pink, a quel punto in testa alla classifica a pari punti con Lazio Scacchi: apre Lucrezia Tosi vincendo un finale di pedoni, poi Maria Palma vincendo un finale di torri e pedoni, quindi la vittoria matematica grazie al punto di Désirée Di Benedetto e per finire un bel sacrificio d’alfiere di Francesca Capuano.
Una vittoria meritata per le nostre ragazze che, accompagnate dal capitano Adriano Cecconi, si confermano una squadra forte e ben assortita, vittoriosa in un clima di allegria e serenità che ci fa ben sperare per il futuro. A tutte loro va il ringraziamento di Lazio Scacchi per l’ottimo risultato.
Ha arbitrato una manifestazione priva di contestazioni l’Arbitro Internazionale Ilaria Olivo, con gradimento di tutte le squadre partecipanti.

All’inizio della premiazione la nostra Désirée Di Benedetto ha ricevuto la targa del CONI con la motivazione “per i grandi successi ottenuti e per la partecipazione alle Olimpiadi di scacchi di Baku 2016”.

(si ringrazia Lazio Scacchi)

Nessun commento on "Scacchi, altro trionfo: ci prepariamo alle finali nazionali"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *