Rugby, la Lazio segna tre mete ma perde a Colorno

163 0

La Lazio Rugby ha pagato a Colorno un pessimo inizio di gara, andando sotto 19 a 0. Poi, lentamente, il XV biancoceleste ha recuperato smalto e buone letture di gioco segnando, nella ripresa, tre mete con Wagner, Buondonno e Ferrara.

Alla fine i parmigiani hanno prevalso 26 a 17: la Lazio, che ha cinque gare da recuperare nel Top10, resta a zero punti, a dieci lunghezze dalla zona salvezza. La formazione di Pratichetti però ha mostrato un deciso passo avanti rispetto alle ultime partite, pur dovendo sempre accusare un discreto numero di assenti.

La parola d’ordine, adesso, è non mollare e continuare a giocare come nella ripresa. Non sempre, esibendo quelle virtù tecniche e temperamentali, il risultato finale ci vedrà soccombere…

G.Bic.

Nessun commento on "Rugby, la Lazio segna tre mete ma perde a Colorno"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *