Rugby, Garfagnoli torna a casa

315 0

Un nuova pedina si aggiunge alla rosa della Lazio Rugby 1927 per il prossimo anno, con il ritorno del pilone romano Cosma Garfagnoli che torna a vestire la maglia della Lazio dopo otto stagioni.

Cresciuto nel vivaio biancoceleste con cui ha vinto il campionato di Serie A nel 2009/2010 e successivamente esordito nel Super 10 2010/2011 , è poi passato tra le fila dei Cavalieri Prato per le tre stagioni successive, prima del passaggio nel 2014/2015 al Petrarca Padova nell’anno in cui ha collezionato una presenza in Champions Cup come permit player con la Benetton Treviso.
La stagione successiva passa poi al Jersey nel Championship inglese, prima di ritornare in Italia sponda Viadana, club con il quale è sceso in campo negli ultimi 3 anni (la foto che vedete lo ritrae appunto in maglia giallonera).

Pilone destro classe ’86 di 186 cm x 110 kg Cosma Garfagnoli arriva a Roma con un bagaglio importante in termini di esperienza, frutto di 97 presenze in campo nel massimo campionato italiano.
“Tornare a casa è per me certamente una grande emozione e responsabilità” – ha dichiarato il nuovo pilone biancoceleste. “Ho vestito varie maglie durante questi anni, ma sotto la pelle è sempre rimasta biancoceleste, sempre pensando che un giorno sarei tornato a casa. Sono orgoglioso della mia scelta ed emozionato di rivedermi sui campi dove sono cresciuto rugbisticamente, con più esperienza e con un occhio al futuro come allenatore. Ringrazio il presidente Biagini e tutta la società per questa opportunità. ”

Cosma rivestirà un ruolo importante anche all’interno del settore giovanile biancoceleste, dove seguirà da vicino i giovani talenti laziali come coach della mischia, ruolo che aveva già ricoperto anni fa prima della sua partenza.

“Siamo molto contenti che Cosma abbia accettato di tornare a giocare con il nostro club con il quale è cresciuto partecipando ad alcune stagioni importanti, come quella della promozione in Super 10 e della prima partecipazione alla massima serie”. ha dichiarato il presidente della Lazio Alfredo Biagini.
“Sicuramente porterà un bagaglio di esperienza utile ai nostri ragazzi avendo militato in Italia e all’estero in squadre di vertice negli ultimi anni. Siamo inoltre contenti inoltre che lavorerà come tecnico nel nostro settore giovanile, garantendo un apporto significativo per la sua maturità sportiva. Bentornato dunque a uno dei ragazzi che ha iniziato quest’avventura nella massima divisione”.

(si ringrazia la S.S. Lazio Rugby 1927)

Nessun commento on "Rugby, Garfagnoli torna a casa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *