Rugby, 3 arrivi: la Lazio mette brio nei suoi schemi

182 0

Tre nuovi atleti rinforzano la linea veloce della Lazio Rugby 1927 in vista del prossimo massimo campionato nazionale: l’apertura estremo Francesco Cozzi, il trequarti ala Umberto Marocchi e l’utility back Giuseppe Sigilló.

Proveniente dal Rugby Colorno con cui ha centrato la promozione nel TOP12 nell’ultima stagione sportiva il classe 1997 di 187 cm per 92 kg Francesco Cozzi arriva a Roma dopo essere cresciuto sportivamente nel IV Circolo Benevento. Al termine della formazione con l’Accademia Zonale FIR è poi passato nel 2016/2017 nella prima squadra dell’Aquila Rugby Club, con cui ha raggiunto la finale del campionato. Successivamente è poi passato alla squadra emiliana del Colorno, dove è rimasto nelle ultime 2 stagioni militando sempre nella serie A nazionale.

Il trequarti Umberto Marocchi proviene invece dalla Primavera Rugby, con cui è sceso in campo nell’ultimo campionato di Serie A. Classe 2001 di 183 cm per 89 kg ha collezionato varie presenze nelle nazionali giovanili azzurre negli ultimi anni, mettendosi in luce come ala e secondo centro.
Marocchi si aggiunge dunque alla schiera di nazionali U18 aggiunti alla rosa biancoceleste delle ultime settimane, ritrovando dunque in squadra Manfredi Albanese, Andrea Angelone e Luca De Angelis.

L’utility back di 180 cm per 88 kg Giuseppe Sigilló proviene invece dal Biella Rugby Club. Dopo essere cresciuto nel Monterviginio e successivamente nelle giovanili del Rugby Parma ha poi continuato la sua formazione in Francia nel Blagnac Rugby , club della provincia di Tolosa.
Nelle stagioni successive ha poi completato la sua formazione nel club francese fino all’esordio nella stagione 2017/2018 con gli Espoirs del club nel campionato degli Espoirs Federaux. Nell’ultima stagione sportiva è poi rientrato in Italia disputando il campionato di Serie A girone 1 con il Biella Rugby Club.

Tutti e tre gli atleti hanno già iniziato la preparazione agli ordini dello Staff biancoceleste e saranno impiegabili nell’amichevole tra Lazio e l’Unione Rugby Capitolina, che i biancocelesti giocheranno sabato presso l’Antonio Nori di Tor Tre Teste sabato alle ore 15.

(si ringrazia la S.S. Lazio Rugby 1927)

Nessun commento on "Rugby, 3 arrivi: la Lazio mette brio nei suoi schemi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *