Rivendicazione dello scudetto del 1915: la situazione

296 0

L’avvocato Gianluca Mignogna, che da tempo segue gli sviluppi della vicenda scudetto 1915, da assegnare ad ex aequo alla Lazio e al Genoa, ha voluto chiarire determinati aspetti in merito alle indiscrezioni emerse nei giorni scorsi. Lo ha fatto attraverso un comunicato ufficiale:

1) la Commissione Storica nominata dalla FIGC ha integralmente acquisito il dossier, corposo ed esaustivo, depositato agli atti federali dallo scrivente onde dimostrare le ragioni storiche, legali e morali poste a sostegno della rivendicazione tricolore;

2) le tempistiche decisionali del procedimento attualmente non sono preventivabili, perché le stesse in parte dipenderanno dagli approfondimenti che si renderanno necessari per i campionati 1924/25 e 1926/27 ed in parte risulteranno legate alla calendarizzazione che successivamente verrà dettata dalla Presidenza e dal Consiglio Federale;

3) in attesa che gli esperti nominati dalla Federcalcio completino il loro lavoro, il popolo laziale e a tutti coloro che hanno a cuore la rivendicazione dello Scudetto 1915 restino vigili, unitamente al Comitato Promotore, affinché venga immediatamente fronteggiato ogni eventuale tentativo di strumentalizzazione che “ex adverso” dovesse essere messo in atto.

Forza Lazio!

Nessun commento on "Rivendicazione dello scudetto del 1915: la situazione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *