Re Ciro ad un solo gol da Signori: poi sarà solo caccia a Piola!

236 0

Ciro Immobile ha segnato a Cagliari il gol numero 126 della sua eccezionale carriera biancoceleste. È ad un solo gol, ormai, da Beppe Signori, un vero idolo, capace di vincere ben tre classifiche dei cannonieri. Immobile, però, ha trovato nella Lazio la sua definitiva consacrazione. E il fatto che adesso scenda in campo anche con la fascia di Capitano al braccio certifica la sua ascesa a giocatore-simbolo.

Magari sin dalla prossima gara contro l’Atalanta, Re Ciro potrebbe acciuffare Signori, coronando una rincorsa che, da metà della scorsa stagione, lo ha progressivamente fatto rimontare – e scavalcare – Rocchi, Giordano e Chinaglia nella particolare classifica dei bomber biancocelesti di tutti i tempi.

Ripreso e poi superato Signori, Immobile inizierà a mettere nel mirino Silvio Piola che guida la speciale graduatoria. Ci sarà tempo per parlarne e per ritmare i tempi. Per adesso festeggiamo ancora Re Ciro. Che forse mai, arrivando a Formello nell’estate del 2016, avrebbe pensato ad una carriera biancoceleste così magica…

G.Bic.

Nessun commento on "Re Ciro ad un solo gol da Signori: poi sarà solo caccia a Piola!"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *