Perri e la salvezza: “Ci servono sei punti: a cominciare da stasera…”

423 0

La sconfitta dell’andata contro Montesilvano è stata probabilmente la piu’ brutta dell’intera stagione. La Lazio ha sin qui disputato un campionato di sofferenza alla ricerca della salvezza, ma questo era già stato preventivato: la squadra di Mannino, però, ha sempre dato tutto in campo, lasciando sui parquet di tutta Italia anima e corpo. Non quel giorno in Abruzzo, per quella che è stata l’unica sconfitta senza attenuanti di questa annata: non è stato tanto il passivo di otto reti a due, quanto la prestazione ad essere mancata, cosa che nelle altre diciotto partite disputate non è mai venuta meno.

Perri. A distanza di un girone la situazione non è cambiata, anche se la classifica nelle zone basse resta piuttosto corta, con Lazio, Corigliano e Napoli a caccia di un posto che garantisca la salvezza diretta. “Per poter festeggiare ci servono almeno sei punti in tre partite. Sappiamo che non è facile, ma ci proveremo fino all’ultimo. Se poi i punti diventano nove ancora meglio” sorride Juan Cruz Perri. Per cominciare, ovviamente, bisognerà battere gli abruzzesi, questa sera alla ore 20,30 (con differita alle 22,30 su Rai Sport Uno) al Palagems.

Una finale. Montesilvano, Rieti e Kaos, questo il cammino di fronte ai romani. La ventiquattresima giornata si presenta come un punto di svolta di questo rush finale. I biancocelesti devono assolutamente sfruttare il fattore casalingo, provando ad approfittare del turno di riposo del Corigliano e del contemporaneo e durissimo impegno del Napoli – anche se in casa – contro i campioni d’Italia del Pescara. Se tutto si dovesse incastrare alla perfezione, a due giornate dal termine della stagione regolare la Lazio si ritroverebbe penultima, con il Corigliano ad un solo punto di distanza. “Ma ci concentriamo sulla nostra partita, sappiamo che sarà tosta, così come fu dura all’andata. Giocammo una gara pessima, andò davvero male: vogliamo fare una prestazione diametralmente opposta, per regalare una vittoria ai tifosi e a noi stessi: tre punti ci darebbero grande forza per giocarci al massimo le nostre carte nelle restanti due partite. Sappiamo che venerdì sera ci giochiamo tutto, è come una finale: dobbiamo fare la gara della vita, perché tutto dipende ancora da noi” conclude l’argentino di adozione pugliese.

(si ringrazia la S.S. Lazio Calcio a 5)

Nessun commento on "Perri e la salvezza: “Ci servono sei punti: a cominciare da stasera…”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *