“On rugby.it”: ecco come va il mercato dell’Eccellenza

757 0

Interessante approfondimento del portale specializzato della palla ovale On rugby.it (che, come sempre, ringraziamo) sui movimenti delle dieci squadre che parteciperanno al prossimo campionato di Eccellenza. Un modo molto semplice per dare un’occhiata ai colpi sin qui ufficializzati dalle squadre tricolori. Tra cui, ovviamente, la nuova Lazio di coach Montella.

“La campagna acquisti non è certo conclusa, ma già si possono tirare le prime somme sui movimenti di mercato che hanno fin qui interessato le dieci squadre che la prossima stagione contenderanno a Rovigo il titolo di Campione d’Italia. E proprio i Bersaglieri, vincitori nella finale dello scorso anno contro Calvisano, sono la squadra ad aver cambiato maggiormente le pedine con tante partenze e nuovi arrivi. Quantitativamente meno ma qualitativamente altrettanto importanti i tre addii di Calvisano verso le Zebre (Maxime Mbandà-Tommaso Castello-Gabriele Di Giulio) , i quattro di Mogliano verso Treviso (Andrea Buondonno-David Odiete-Federico Zani-Luca Sperandio) e i due di Viadana sempre in direzione Monigo (McKinley e Gerosa). Fino ad ora sono 13 i giocatori che hanno salutato il massimo campionato nazionale per entrare nel mondo celtico e 7 quelli che hanno invece percorso la strada opposta lasciando le franchigie. In attesa di capire che maglia indosseranno i più che eccellenti fuoriusciti Lucchese, Bacchin e Ragusi, questi ultimi due dati vicini al Petrarca.

La sensazione, comunque, è che oltre a Rovigo e Calvisano saranno diverse le squadre con le carte in regola per arrivare fino in fondo. Tra queste il Petrarca, ma anche Fiamme Oro e Viadana: vero che queste ultime hanno cambiato molto in termini di rosa e guida tecnica e potrebbero necessitare un po’ di tempo prima di ingranare, ma l’esperienza dei due coach Casellato e Frati è un vantaggio non da poco. Per quanto riguarda le altre squadre, Reggio Emilia anche per bocca di coach Manghi punta sulla continuità e l’affiatamento del gruppo che ha conquistato la promozione, i Lyons Piacenza mettono per ora a segno pochi ma ben mirati acquisti, mentre Lazio e San Donà ancora devono scoprire del tutto le proprie carte (ma i fin qui annunciati Toniolatti e Derbyshire sono un discreto lusso per la categoria).

Calvisano
Arrivi: Ugo D’Onofrio (L’Aquila), Giovanni Pettinelli (Lyons VeneziaMestre-Accademia), Daniele Rimpelli (Reggio Emilia-Accademia),  Luigi Milani (Petrarca), Fabio Semenzato (Mogliano),
Partenze: Luca Beccaris (ritiro), Maxime Mbandà-Tommaso Castello-Gabriele Di Giulio (Zebre), Pavesi Federico (Rovigo), Filippo Buscema (Fiamme Oro)

Fiamme Oro
Arrivi: Filippo Buscema (Calvisano), Emiliano Caffini-Filippo Cristiano (Zebre), Matteo Cornelli (Lyons Piacenza), Amar Kudin (San Donà), Roberto Tenga (Rovigo), Gabriele Venditti (Accademia)
Partenze:

Mogliano
Arrivi: Michele Visentin (Zebre), Antonio Giabardo (Tarvisium) , Giacomo Stefani (seconda squadra Mogliano), Mattia D’Anna (Udine), Alberto Bonifazi (L’Aquila), Francesco Fabi-Riccardo Gigliodoro-Antonio Rizzi-Marco Boscain-Dino Sutkovic (Mogliano Under 18), Lodovico Manni-Luca Vecchiato (Casale)
Partenze: Andrea Ceccato (San Donà), Cicchinelli Gabriele (Rovigo), Andrea Buondonno-David Odiete-Federico Zani-Luca Sperandio (Benetton)

Lazio
Arrivi: Giulio Toniolatti (Zebre)
Partenze: Brancoli Giacomo (Rovigo)

Lyons Piacenza
Arrivi: Lorenzo Masselli (Accademia),  Giacomo Riedo (Rovigo), Michele Mortali (San Donà)
Partenze: Massimiliano Chiappini (Viadana), Ortis Samuele (Rovigo), Matteo Cornelli (Fiamme Oro)

Petrarca
Arrivi:
Partenze: Filippo Giusti (San Donà), Luigi Milani (Calvisano), Iacob George (Rovigo), Mattia Bellini (Zebre)

Reggio Emilia
Arrivi: Corentin Daguin (Bobigny), Federico Silvestri (Rovigo non ufficiale), Alessandro Regestro (Pro Recco non ufficiale), Richard Paletta (Colorno non ufficiale)
Partenze: Roberto Mandelli (allenatore Franchigia Monferrato)

Rovigo
Arrivi: Muccignat Matteo (Benetton), Cincotto Andrea (Toulon Espoirs), Iacob George (Petrarca Rugby), Pavesi Federico (Calvisano), Cadorini Filippo (Under 18 Rovigo), Ortis Samuele (Lyons Piacenza), Brancoli Giacomo (Lazio), Cicchinelli Gabriele (Mogliano Rugby), De Marchi Andrea (Benetton), Lucchin Giovanni (Accademia), Panetti Manuel (L’Aquila), Apperley Keanu (Viadana), Biffi Giacomo (L’Aquila)
Partenze: Federico Silvestri (Reggio), Marco Silva (Viadana), Yannick Agbasse, Lee-Roy Atalifo, Giacomo Bernini, Giorgio Bronzini (Benetton), Marco Frati (Viadana), Domenico Grassotti, Lorenzo Lubian (I Medicei), Enrico Lucchin, Matteo Maran (I Medicei), Francesco Menon (Viadana), Francesco Pepoli, Nicola Quaglio (Benetton), Giacomo Riedo (Lyons Piacenza), Roberto Tenga (Fiamme Oro), Guglielmo Zanini (Benetton).

San Donà
Arrivi: Paul Derbyshire (Zebre), Andrea Ceccato (Mogliano), Filippo Giusti (Petrarca)
Partenze: Amar Kudin (Fiamme Oro), Michele Mortali (Lyons Piacenza)

Viadana
Arrivi: Massimiliano Chiappini (Lyons Piacenza), Dylan Taikato Simpson (Stirling County), Marco Silva-Francesco Menon (Rovigo), Antonio Brandolini (Colorno), Cosma Garfagnoli (Jersey), Giovanni Cipriani (Espoirs Biarritz), Andrea Bronzini (Accademia), Marco Frati (Rovigo), Brian Ormson (CS Beaune), Giorgio Tizzi-Gelati Nicholas-Riccardo Anello (Caimani)
Partenze: Apperley Keanu (Rovigo), Ian McKinley-Filippo Gerosa (Benetton)”

Nessun commento on "“On rugby.it”: ecco come va il mercato dell’Eccellenza"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *