Moto, missione del cuore e della solidarietà

482 0

Dopo la partecipazione agli ultimi eventi sociali che hanno chiuso l’anno in corso – Consiglio Generale e Cerimonia “Amici della S.S. Lazio” al CONI – le nostre moto sono tornate protagoniste in strada, invitate dal mio amico Antonio, per partecipare alla 6° Edizione di “Natale Insieme ai Bambini”, giornata di solidarietà organizzata da Solidarietà Bikers, associazione no-profit di Mirko Sperati, che ha l’intento di portare tantissimi Babbi Natale negli ospedali romani con lo scopo di donare Abbracci e Sorrisi ai piccoli degenti.

Appuntamento comune di prima mattina nel grande parcheggio antistante l’Ippodromo delle Capannelle e poi il folto gruppo si è suddiviso in due: un gruppo si è diretto al Policlinico Umberto I e l’altro al Policlinico Gemelli. Noi ci siamo diretti al primo e, come per fatalità, proprio in quel Reparto di Fibrosi Cistica che ebbi modo di frequentare qualche anno fa e dove lasciai un pezzo del mio cuore.

Tantissimi i motociclisti, singoli o gruppi, che hanno partecipato alla manifestazione ma questo a Mirko non importa non sono i numeri che contano: sono i sorrisi, i minuti di serenità ai bambini, ai genitori, agli operatori sanitari che ogni giorno vivono la loro personale ed intima lotta contro il male.
Missione riuscita in pieno una giornata che ha dato tanto ai Bimbi ma anche tanto a noi, perché in fondo nella vita è molto più gratificante donare piuttosto che ricevere!

Giovanni Lando Fioroni

Nessun commento on "Moto, missione del cuore e della solidarietà"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *