Lazio, sabato a Trieste devi limitare Petronio, il re del gol

462 0

Massima attenzione a Ray Petronio, sabato prossimo. E’ il leader di Trieste, la prossima avversaria della Lazio, soprattutto il bomber della Serie A1, capocannoniere in virtu’ dei ventotto gol segnati in dodici gare. Limiti lui, giramondo della piscina (ha giocato anche a Padova e Cagliari) e probabilmente annacqui gran parte delle velleità giuliane. Ma non sarà facile perché Petronio, trentatrè anni, è classico centroboa, abilissimo nello smarcarsi, guadagnare falli e tirare da ogni lato del perimetro offensivo.

Insomma, il nostro portiere Correggia – ritratto nella foto, una delle migliori espressioni della Lazio attuale ma pure della pallanuoto italiana – non passerà in Friuli un pomeriggio tranquillo. Ma con l’ausilio dei compagni, con raddoppi indovinati e una attenta gestione difensiva, limitando Petronio, il re del gol della A1, la Lazio di Sebastianutti può ragionevolmente pensare di portare via punti pesanti dalla piscina di Trieste.

G.Bi.

Nessun commento on "Lazio, sabato a Trieste devi limitare Petronio, il re del gol"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *