Lazio Rugby: chiusura con sconfitta all’Acquacetosa

524 0

Chiusura di Eccellenza anonima per l’Ima Lazio Rugby, sconfitta ieri in in casa dai veneti del Lafert. Trentadue punti complessivi in classifica, ottava posizione, sei vittorie, un pareggio e ben undici stop: ecco il bilancio. Oggettivamente si poteva fare di più, soprattutto in rapporto al campionato confezionato dai dirimpettai cittadini delle Fiamme Oro, autori di un torneo strepitoso, ora semifinalisti dei play off scudetto contro Rovigo.

Ieri nostalgia per l’ultima gara giocata da Ventricelli, colonna del rugby capitolino. Poi gara senza storia, con il Lafert sempre padrone del proprio destino. Ora, per il Presidente Biagini ed i suoi collaboratori, si apre il momento del confronto: occorre pianificare in fretta la nuova stagione. Che la Lazio giocherà ancora in Eccellenza, con la speranza, però, di ritagliarsi – ove possibile – un ruolo più di spessore rispetto a quello ricoperto nel stagione appena conclusa.

di Giorgio Bicocchi

Nessun commento on "Lazio Rugby: chiusura con sconfitta all’Acquacetosa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *