Lazio, niente abbracci: Montesilvano cala il pokerissimo

358 0

Dopo essere passata in vantaggio dopo pochi secondi con la ex D’Incecco e aver chiuso in parità, uno a uno, la prima frazione, la Lazio Calcio a 5 e’ letteralmente caduta sotto i colpi della spagnola Amparo, autrice di quattro reti, arrendendosi alla fine al Montesilvano per 2 a 5. Punteggio forse troppo severo per le biancocelesti che, però – giova sottolinearlo – non hanno dato la sensazione di aver raggiunto il livello delle abruzzesi, Campionesse d’Italia in carica.

Dopo il pari interno con il Fasano e la sconfitta maturata sul parquet di Chieti, la Lazio registra dunque un solo punto in due gare. Serve l’inversione di tendenza, a cominciare da domenica prossima a Fiano contro Bisceglie. L’attacco – nonostante giocatrici di spessore – ancora non funziona appieno mentre la difesa ha subito parecchio. Insomma, dobbiamo eliminare in fretta diversi difetti.

G.Bi.

Nessun commento on "Lazio, niente abbracci: Montesilvano cala il pokerissimo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *