La qualità di Luis e Felipe per scardinare il bunker del Genoa?

296 0

La sostituzione di Lulic è scontata: il Capitano sarà surrogato da Lukaku. Ma come sopperiremo all’assenza di Milinkovic, altro squalificato nella gara di lunedì sera contro il Genoa? La soluzione sarebbe pronta: dentro Murgia, magar in veste di incursore. Ma Inzaghi, ben sapendo che il Genoa piazzerà davanti alla porta di Perin tutti i propri interpreti, abbottonati e chiusi a doppia mandata, medita seriamente di schierare alle spalle di Immobile un tandem tutto qualità composto da Luis Alberto e Felipe Anderson.

Più equilibrata – ma forse priva di molti estri – la prima Lazio, quella che prevederebbe Murgia. Maggiormente ricca di qualità e di intraprendenza l’altra Lazio ipotizzata, con due uomini di gran classe capaci di concludere o di innescare Ciro-gol.

In entrambi i casi prepariamoci ad una gara insidiosa perché il Genoa è rivitalizzato dalla cura-Ballardini, sa difendersi, lottare e raddoppiare gli sforzi. Noi lo abbiamo sempre considerato, poi, una sorta di bestia nera anche se gli ultimi confronti, tra Olimpico e Marassi, ci hanno sempre sorriso. Non possiamo però rallentare: dobbiamo vincere e Inzaghi lo sa.

Ecco perché l’ipotesi di Luis e Felipe assieme per assistere Immobile si fa strada. Una Lazio tutta classe per stanare il Grifone: chissà che anche in primavera non sia questo il segreto per timbrare la Champions…

G.Bi. (foto tratta da www.imagephotoagency.it, che ringraziamo)

Nessun commento on "La qualità di Luis e Felipe per scardinare il bunker del Genoa?"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *