Il tabù-Fersini rimane: Women raggiunta al ’95!

104 0

Niente da fare: la Lazio Women non infrange il tabù del “Fersini”. Terza gara casalinga e terzo pareggio nel Campionato cadetto di calcio Femminile. Accade tutto nella ripresa nella sfida contro il Brescia. La Lazio va avanti tre volte e puntualmente si fa raggiungere. Peccato grave perché l’ultimo, illusorio vantaggio si era concretizzato al quarto minuto di recupero grazie ad una rete di Cianci. Troppi festeggiamenti, evidentemente, visto che pochi secondi dopo le biancocelesti hanno subito il beffardo 3 a 3 finale. Delle solite Visentin e Martin gli altri due gol biancocelesti.

La Lazio sale in classifica a quota nove, imbattuta, ma avendo giocato in casa tre delle cinque complessive partite disputate. Un altro appunto oltre a quello di non saper vincere sul terreno amico. La squadra di Seleman continua a subire gol. Ed è forse questo, nell’ottica di un torneo molto equilibrato come quello di B, l’aspetto che adesso preoccupa maggiormente.

G.Bic.

Nessun commento on "Il tabù-Fersini rimane: Women raggiunta al ’95!"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *