I pallanuotisti degli anni Trenta: che foto!

707 0

La foto proviene dagli sterminati archivi della Lazio Nuoto (che ovviamente ringraziamo): una Sezione che, solo per il numero di atleti, atlete, storie di vita e di sport a cui ha assistito, meriterebbe la ricostruzione puntuale in una serie di pubblicazioni. O addirittura in una fiction televisiva, guardate che vi diciamo…

Ritrae un gruppo di pallanuotisti biancocelesti immortalati alle spalle del Foro Mussolini, ovvero il Foro Italico, inaugurato nel 1932. La foto, pertanto, risale sicuramente agli anni successivi. Sullo sfondo i palazzi di Lungotevere Flaminio e uno spicchio di Roma-sparita assolutamente luccicante.

Noi, a Roma e non solo, ovviamente, della pallanuoto siamo una sorta di vessilliferi. A pallanuoto giocavamo nel melmoso Tevere, ai primi del Novecento, sotto Ponte Margherita e la mitica panchina di Piazza della Libertà. A pallanuoto ci esibivamo nella piscina delle Acque Albule di Tivoli (erano davvero i primi anni del Novecento). E a pallanuoto avremmo pure vinto lecitamente lo scudetto del ’45, poi revocato per un (ancora) misterioso reclamo, avente ad oggetto presunte omissioni degli arbitri.

Avete per caso riconosciuto – in questa foto che, per le suggestioni che emana, fila dritta al cuore – il terzo da destra? Ma si, è il grande Renzo Nostini, classe ’14, colui che sarebbe diventato icona della Lazialità e assoluto Totem della nostra Società. Proprio vero: dagli archivi, da qualsiasi archivio, si traggono sempre spunti e riflessioni. Oltre che palpiti del cuore.

G.Bi.

Nessun commento on "I pallanuotisti degli anni Trenta: che foto!"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *