Hockey su Prato, inizia il programma di “mental coaching”

111 0

È ferma, causa pandemia, anche l’attività della Lazio Hockey. Ma le idee non possono fermarsi, anzi si alimentano soprattutto in questo periodo di stop forzato. È infatti iniziato – come raccontato dalla dottoressa Amanda Gesualdi, ritratta nella foto – il programma di “mental coaching”.

“Dopo diversi incontri con il Presidente Brocco per confrontarci sullo strumento “mental coaching” abbiamo avuto due incontri significativi con i dirigenti. È stata così proposta una importante introduzione su “come funziona il cervello e la mente” per procedere con le origini e i focus del metodo “coaching”, per cogliere le potenzialità ed escludere ogni forma di giudizio. Tra pochi giorni, quindi, inizierò a lavorare con le “prime squadre” della Lazio Hockey”.

G.Bic.

Nessun commento on "Hockey su Prato, inizia il programma di “mental coaching”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *