Hockey, si infrange sul palo il sogno di proseguire in Coppa Italia

519 0

Si è infranto sul palo del sesto tiro di shout-out il sogno della Lazio Hockey maschile di vincere il derby contro il Butterfly, proseguendo il cammino in Coppa Italia. Applausi e consensi però per i nostri ragazzi, capaci di tenere in scacco i forti rivali, capolisti della A2, per tutte le durata della gara. I tempi regolamentari si erano chiusi sul tre a tre, con la Lazio sempre in vantaggio, a segno con Gamal, Braca e Angius. Proprio negli ultimi giri di lancetta del quarto tempo il pari definitivo dei rossoneri grazie a un corto.

Biancocelesti a lungo padroni del campo. Che però, nella quarta frazione, hanno eccessivamente ritratto il raggio della loro azione, fonando schiacciati dal ritorno degli avversari. Un corto ha ristabilito la situazione proprio mentre la nostra squadra stava assaporando la gioia della grande vittoria. Poi l’amarissimo epilogo nei tiri di shout-out, con Gamal che segna il primo e poi fa sbattere la palla sul palo nella sesta esecuzione.

Favoloso il gol al volo del tre a due realizzato da Angius. Avremmo certamente meritato una fine diversa ma la squadra ha saputo tenere testa con orgoglio alla capolista attuale della A2. Da questa constatazione dobbiamo necessariamente ripartire…

G.Bic.

Nessun commento on "Hockey, si infrange sul palo il sogno di proseguire in Coppa Italia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *