Hockey, che inesperienza! Ma sabato possiamo riscattarci

116 0

Meritatamente in vantaggio per quattro a due a pochi minuti dalla fine della gara, la Lazio Hockey si è fatta riacchiappare dai veneti del San Giorgio, finendo così la sfida in parità. Evidente la delusione, al termine della partita del Tre Fontane, sui volti dei biancocelesti. La vittoria, i primi tre punti del Campionato di A2, sembravano davvero acquisiti. Un po’ perché la Lazio era apparsa superiore e più ricca di individualità, un po’ perché San Giorgio era apparsa incisiva solo in un paio di giocatori.

Ha giocato un brutto scherzo l’inesperienza di qualche nostro interprete. La Lazio, infatti, ha incassato di rimessa gli ultimi due gol, con San Giorgio letale in contropiede. Palloni persi banalmente in attacco, pochi ripiegamenti, difesa presa d’infilata e opla’, il pareggio amarissimo si è materializzato. Tutto fa parte di un processo di crescita del gruppo? Forse. Anche se i tre punti sembravano davvero già in cassaforte.

Con due pareggi in altrettante gare occhio adesso alla sfida di sabato prossimo, sempre al Tre Fontane, contro i siciliani del Valverde, demoliti in casa da Potenza Picena. Contro i marchigiani la Lazio aveva pareggiato in trasferta. Se le equazioni valgono ancora qualcosa…

G.Bic.

Nessun commento on "Hockey, che inesperienza! Ma sabato possiamo riscattarci"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *