Flag Football, che Marines! Analisi di un vero trionfo

648 0

Il Campionato Flag Open è da sempre territorio fertile per la squadra Laziale che ha nel suo palmarès sei titoli Nazionali vinti negli ultimi 8 anni, ma a partire dal 2015 l’incantesimo sembrava essersi spezzato, con due sconfitte nei Final Bowl nel 2015 e 2016. Con il ritorno di Massimo Fierli in cabina di regia, pero’, la squadra costruita dal trio Rossi – Migani – Biancalana è tornata a dominare il Campionato 2017.

La squadra Laziale si è presentata ai nastri di partenza con un team stellare, composto da 6 giocatori della nazionale vice campione d’Europa, 5 acquisti di grande valore da altri teams e un gruppo di giovani dall’ottimo potenziale che, guidato dagli esperti Rossi, Fierli e Migani, ha dominato la regular season con 21 vittorie e 0 sconfitte.

Il team biancoceleste si è presentato al Final Bowl di Grosseto da favorito e ha da subito messo in chiaro il suo valore battendo nel suo girone nell’ordine i Red Tigers Ortona per 45 a 25, i Raiders Roma (Campioni in carica) per 32 a 13 e i 65ers Arona per 39 a 34.

Nella fasi finali i Marines hanno prima dominato la semifinale contro i Cleavers Cavriago per 40 a 26 e successivamente si sono imposti in finale, nuovamente contro i 65ers Arona con un netto 31 a 20.
Da segnalare le prove di Stefano Di Tunisi e Paolo Biancalana in attacco e una maiuscola prestazione difensiva di Paolo Saia, premiato MVP Defense del Final Bowl.

La vittoria del settimo titolo nazionale non è altro che il giusto coronamento di una stagione che ha regalato grandi soddisfazioni al team Laziale.

Ecco il roster Lazio Marines Flag Campioni D’Italia 2017

Aquaro Lorenzo
Bacaro Nicola
Biancalana Paolo
Cerqua Francesco
Di Tunisi Stefano
Dula Filippo
Fierli Massimo
Galante Matteo
Mannato Eugenio
Mannato Tiziano
Migani Marco
Rossi Fabrizio
Saia Paolo
Setti Riccardo

(si ringrazia la Lazio Football)

Nessun commento on "Flag Football, che Marines! Analisi di un vero trionfo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *