Di Turi, ritorno in Abruzzo da ex. “Ma qui gioco di piu'”

367 0

Interessante intervista redatta da Marco Ottaviani che, per BeFutsal, ha raccolto le impressioni della biancoceleste Tonia Di Turi nell’immediata vigilia di Montesilvano-Lazio, gara clou della seconda giornata del Campionato di Serie A Elite. Un contributo che, volentieri, riproponiamo di seguito.

Un salto nel passato. Domenica la Lazio di Daniele Chilelli se la vedrà contro il Montesilvano e riporterà in quel di Pescara due giocatrici che tanto bene hanno fatto con la formazione di Francesca Salvatore e che, proprio con questa squadra, sono diventate Campionesse d’Italia: Ersilia D’Incecco e Tonia Di Turi. Proprio con Di Turi abbiamo fatto il punto della situazione, con uno sguardo alla gara giocata contro il Fasano ed uno proprio al suo ritorno Montesilvano.

Iniziamo parlando della gara contro il Fasano. A bocce ferme, che gara è stata?
DI TURI: “Nel primo tempo abbiamo giocato abbastanza bene. Non abbiamo fatto goal in tutte le occasioni che abbiamo avuto. Nella ripresa qualcosa è cambiato, forse siamo entrate in campo sicure del risultato e loro ne hanno approfittato. Abbiamo avuto due o tre chiare occasioni da goal. Poi, dopo il rigore, abbiamo perso fiducia e loro hanno fatto bene”
Domenica tornerai a Montesilvano da avversaria. Che sensazioni provi?
“Sarà strano… Sono stata lì per due stagioni… Però la vita è così: ho deciso di venire qui e giocare per fare una nuova esperienza e adesso dovrò affrontare il Montesilvano da avversario”
Il Montesilvano viene dalla sconfitta di Locri, voi dal pareggio con il Fasano. Su quali equilibri si giocherà Montesilvano-Lazio?
“La prima partita è di campionato è di  solito una gara di studio per tutte le squadre. Nessuno arriva pronto alla prima gara… Non significa nulla, il campionato è lungo. Loro hanno bisogno di vincere e di far bene in casa ma anche noi abbiamo voglia di fare bene. Sarà difficile…”
Cosa ti auguri per questa gara?
“Spero di fare bene, sia singolarmente, come atleta, che con la squadra. Qui ho più spazio che a Montesilvano. E’ positivo per me il fatto di avere un minutaggio più alto. Voglio andare avanti con la Lazio”
(si ringrazia Marco Ottaviani e BeFutsal)

Nessun commento on "Di Turi, ritorno in Abruzzo da ex. “Ma qui gioco di piu'”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *