Di Nello, dal futsal al calcio a 11 con furore

314 0

Avete presente un centrocampista massiccio, uno di quelli che minacciosamente si avvicinava, sgomitando, palla al piede fino al limite dell’area avversaria e all’improvviso, alza la testa, prende la mira e fa partire una fucilata, capace di infilarsi in rete senza che il portiere avversario abbia almeno la possibilità di accennare ad un intervento?

Si sente, all’improvviso, il suono della sfera che impatta sulla rete, tale è la potenza con sui è stata calciata.

E pur vero che di calciatrici con queste caratteristiche ne esistono poche, ma una di loro ha firmato proprio in queste ore per la S.S. Lazio Calcio Femminile 1969.

Si chiama Giorgia Di Nello, classe 1995, alta 1.83, proviene dal calcio a 5, dal futsal, nella passata stagione ha infatti indossato la maglia del Real Balduina Calcio a 5. La foto la ritrae con il Presidente Cortani proprio nell’atto di firmare il nuovo contratto.

E’ una sfida per lei passare dal campo di futsal al campo in erba del calcio a 11 ma le potenzialità non le mancano di certo. Giorgia Di Nello ha iniziato a giocare fin da giovanissima, la sua passione per il calcio è nata ai tempi della scuola quando era solita giocare interminabili partite con gli altri bambini fino al calare del sole. Poi, non ancora maggiorenne, ha iniziato la sua carriera con la maglia del Real Balduina dove si è messa in mostra per le sue doti tecniche ma anche per la tenacia con cui affrontava tutte le partite: con quella maglia, infatti, ha anche vinto un campionato di Serie B. In campo è capace di rubare palla e di far ripartire l’azione con disinvoltura ma soprattutto è una che non si arrende mai.

Il Presidente Cortani ed il tecnico Serafini l’hanno fortemente voluta in maglia biancoceleste: per lei inizia un nuovo capitolo della sua carriera calcistica.

(articolo tratto dal portale lalazioalfemminile,blogspot.it, che ringraziamo)

 

Nessun commento on "Di Nello, dal futsal al calcio a 11 con furore"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *