C5, momento-Lazio: ora non tremiamo davanti alle più forti

152 0

Diciotto punti in nove gare della Serie A. Quarta vittoria di fila che è valsa il quinto posto in classifica, ad una sola lunghezza dal quarto gradino della graduatoria. Terzo, più prolifico attacco del campionato, con Vanessa che è ormai a meno quattro sigilli da Lucileia, regina del gol.

Ora, a questa scatenata Lazio del futsal, in piena scia positiva, si chiede di non tremare davanti alle più forti del vapore. Già perché il calendario, da qui a metà dicembre, si divertirà a mettere davanti a Vanessa&C. il meglio del campionato. Ovvero la capolista Statte, a cui renderemo visita, in Puglia, già nel prossimo turno. E poi Montesilvano, al PalaGems. Infine il viaggio a Cagliari, sul parquet della formazione che attualmente è quarta in classifica.

Tre sfide molto complicate, rese ancora più scivolose dal fatto che due di esse si disputeranno fuori dal PalaGems. Alla Lazio si chiede di non sentirsi appagata, di alzare l’asticella delle ambizioni. La squadra gioca, crea una miriade di occasioni: ci sono tutti gli ingredienti, insomma, per crescere ancora. Dando un ulteriore segnale di solidità al campionato.

G.Bic. (si ringrazia la Lazio Calcio a 5 per la foto)

Nessun commento on "C5, momento-Lazio: ora non tremiamo davanti alle più forti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *