1908, TRE VITTORIE IN UN GIORNO

147 0

Tutti i Laziali conoscono la storia delle tre vittorie in un giorno, un record assoluto per il gioco del calcio. La Lazio in qualità di migliore squadra centro-meridionale, viene invitata a Pisa, per disputare la finale di una sorta di torneo dell’Italia Centrale. È la ghiotta occasione per esibire – fuori dai confini della regione – la forza di un progetto. È qui che viene rappresentata la più leggendaria impresa sportiva. La Lazio si ritrova alla Stazione Termini e parte con un accelerato alla volta di Pisa. Arriva che è buio pesto, trascorrendo la notte su una decina di giacigli di paglia approntati alla periferia della città.

Giunti sul posto ai giocatori biancocelesti viene richiesto di giocare contro tutte le avversarie partecipanti al torneo: i nostri eroi accettano e vincono tutte e tre le partite, con Sante Ancherani protagonista. Così, l’indomani, nello spazio ristretto di otto ore, la Lazio di Ancherani batterà, in rapida successione, tre squadre toscane: Football Club Lucca, Spes e Virtus Livorno.

L’ultima con un gol realizzato proprio dal suo alfiere-centravanti-capitano. Sante, per l’occasione, si rende protagonista di uno smacco ai rivali della Virtus: gli strappa i talentuosi fratelli Corelli (che parteciperanno alla grande festa toscana), dando vita, in sostanza, al primo episodio di un trasferimento da una squadra cittadina all’altra.

Il Torneo di Pisa venne disputato nel giugno del 1908. Infatti, secondo quanto si legge su due giornali locali dell’epoca, il Torneo fu organizzato dalla Forza e Coraggio di Pisa in due giorni, sabato 6 e domenica 7 giugno 1908. La Lazio ricevette in premio una grande targa e un diploma, offerti dal Presidente della società Forza e Coraggio; ad ogni giocatore venne consegnata una medaglia in vermeil.

Tre vittorie in poche ore: un vero record compiuto 111 anni fa. La Lazio può ancora fregiarsi di aver compiuto un’impresa eccezionale: disputare tre gare in un giorno e vincerle tutte.

G.Bic.

Nessun commento on "1908, TRE VITTORIE IN UN GIORNO"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *