Volley, è una Lazio infinita

407 0

Proprio così, è una Lazio che mai molla e mai si consegna agli avversari. In un Palaluiss ricco di passione, i biancocelesti del volley hanno rimontato Orte imponendosi al tie break per quindici a dieci. Merito della Lazio aver superat, soffrendo, il momento di difficoltà trascorso nel secondo e nel terzo set, entrambi appannaggio dei rivali, e di aver stretto i denti nella quarta frazione, vinta per ventotto a ventisei al termine di una sequenza lunghissima di scambi.

Dieci partite, otto vittorie, ventitré punti in classifica e secondo posto in coabitazione con Anguillara alle spalle della splendida-apripista Sabaudia. La Lazio Volley effettua un bell’allungo, scremando la classifica. Meglio di così la chiusura di anno non poteva andare: entusiasmo ritrovato, gioco, tante varianti, un gruppo che crede in quello che pratica. Davvero un momento magico che ha ridato lustro ad una Sezione storica, a pochi gIorni dal primo anniversario della morte di Giorgio d’Arpino, l’uomo che ha condensato i destini della nostra pallavolo per decenni.

G.Bic.

Nessun commento on "Volley, è una Lazio infinita"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *