Ragazze, ecco il piano per la promozione in Serie B

590 0

Domenica prossima la Lazio Calcio Femminile giocherà una partita “fuori classifica” contro la Res Roma, che partecipa alla Serie C con una formazione “riserve” essendo già impegnata nella categoria superiore.

In testa alla graduatoria, avanti di tre punti rispetto alla Vis Roma Nova, in vantaggio negli scontri-diretti con le giallorosse qualora ci fosse un arrivo a pari merito con le giallorosse, la Lazio mette due gare nel mirino: la partita contro l’Eretum e la successiva trasferta a Tarquinia. Due partite in cui le biancocelesti dovranno assolutamente centrare sei punti, aspettando poi i risultati delle rivali.

Che affronteranno anch’esse la Res Roma in una gara “fuori classifica”, essendo poi attese da una facile gara interna contro l’Aniene e da due trasferte, a Civitavecchia e contro la Real Colombo. Anche se conseguissero tre vittorie, per un totale di nove punti complessivi, si attesterebbero alla pari con la Lazio, sempre dati per scontati i due nostri successi contro Eretum e Tarquinia.

A pari punti, al termine del campionato, potremmo cosi’ festeggiare l’agognato ritorno in B per il tramite del miglior computo degli scontri-diretti con la Vis Nova. E’ questa la strada da seguire per essere promosse in B: un sentiero che la scatenata Lazio di questo periodo non vuole certo rendere scosceso.

G.Bi.

Nessun commento on "Ragazze, ecco il piano per la promozione in Serie B"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *