Quando Ziaco visitava Long John…

785 0

Giugno è il mese della campagna-acquisti, dei titoli roboanti dei giornali . Di trattative saltate o concretizzate. Un tempo era il mese degli acquisti-cash, oggi il mese dei paghero’ e degli ingaggi a rate.
Resta pure il mese delle visite mediche dei nuovi giocatori acquistati da ogni squadra. La foto che proponiamo è vecchia di oltre quarant’anni: ritrae (la gentile concessione è del Centro Studi Nove Gennaio Millenovecento) Renato Ziaco, a sinistra, il medico per antonomasia di tante Lazio del passato, e Giorgio Chinaglia.
Quando la Lazio si allenava ancora a Tor di Quinto, avendo la propria sede sociale a via Col di Lana, i giocatori effettuavano le visite mediche prima della partenza in pullman per il ritiro sull’Abetone. E Ziaco, il medico che curava gratis i diseredati, incontrando di nascosto (per curarli) anche i giocatori di clubs rivali (Ciccio Cordova, tanto per citarne uno), diventava cosi’, nel mezzo di luglio (all’epoca il campionato iniziava ad ottobre e per il ritiro si partiva ad agosto iniziato) il protagonista di quello scorcio d’estate. Visitando, confortando, scherzando con i suoi protetti. Come la coinvolgente foto con Long John, seduto sul lettino, testimonia.

G.Bic.

Nessun commento on "Quando Ziaco visitava Long John…"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *