Posillipo-Lazio si avvicina: forza e coraggio, il blitz è possibile!

476 0

Il Posillipo è una nobilissima decaduta della pallanuoto italiana. Al pari di tanti circoli sta vivendo sulla propria pelle il grave momento di recessione e anche la sezione pallanuoto della società partenopea ne ha risentito. È un campionato di retrovia quello che sta vivendo il club, prossimo avversario della Lazio sabato prossimo in Campania. Il Posillipo è staccato da noi di sette punti, ha perso in casa con Florentia e pareggiato con Trieste, vincendo, tra le squadre che gravitano in zona play out, con Bogliasco e Torino. Numeri alla mano, insomma, è squadra con la quale la Lazio di Sebastianutti può competere, eccome, come suggerito anche dalla classifica attuale.

L’errore che non devono commettere però i nostri giocatori? Quello di credere che la gara di Napoli dell’Epifania sia facile per via delle attuali difficoltà del Posillipo. Che magari non avrà più i giocatori bravissimi degli scorsi Campionati, che non lotterà per lo scudetto e nemmeno per il raggiungimento della Final Six ma che, nella propria vasca, sa sempre tirare fuori orgoglio, carattere e determinazione.

Certo, il blitz biancoceleste è possibile. Ma per sbancare Napoli, dopo aver già vinto contro Acquachiara e Canottieri, servirà una Lazio tutta cuore e dedizione. Che sbagli poco in superiorità numerica e che sappia difendere a denti stretti. Sono i concetti che Sebastianutti sta infondendo alla squadra (nella foto Cannella) in questi giorni di sedute di allenamento. Insomma, con umiltà ma consci delle nostre qualità scenderemo a Napoli per vincere.

G.Bi.

Nessun commento on "Posillipo-Lazio si avvicina: forza e coraggio, il blitz è possibile!"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *