Pallanuoto, ora un’altra sosta: poi al Foro arriva il Savona

477 0

Ha lasciato l’amaro in bocca la sconfitta di Bogliasco, eccome. Come testimoniato anche dalle parole, a fine gara, di Claudio Sebastianutti. Che ha rimarcato come sia stato sbagliato l’approccio della gara da parte della Lazio, incapace di abbozzare apprezzabili schemi offensivi per tre quarti della partita. Ma adesso, ancora settimi nella classifica di A Uno, aspettiamo un’altra sosta per poi tornare in vasca al Foro Italico sabato ventiquattro febbraio contro il Savona. Che gioca per andare in Final Six – e ci riuscirà, vedrete – lottando con Ortigia e Canottieri alle spalle del magico trio composto da Recco, Bpm e Brescia.

Sarà una partita estremamente complicata, giova dirlo subito. Ma da questa Lazio, che finora al Foro mai ha tradito, ci aspettiamo tutti, sin d’ora, una gara gagliarda, lottata.

G.Bi.

Nessun commento on "Pallanuoto, ora un’altra sosta: poi al Foro arriva il Savona"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *