Padel, la Lazio allestisce una squadra per entrare tra le Top16 italiane!

581 0

Lazio Padel, dove eravamo rimasti? Alla magica promozione in Serie C ottenuta lo scorso settembre al Circolo Canottieri Lazio. E adesso, il prossimo torneo quando inizierà? “Ad aprile-maggio”, svela il Presidente della nostra Sezione, Loris Festa, ritratto nella foto. “E sarà un campionato che, se vinto, ci catapulterebbe in Serie B, tra le migliori 16 squadre d’Italia. La rosa, per questo motivo, non poteva che essere arricchita prevedendo innesti importanti a fronte, peraltro, di qualche dolorosa ma inevitabile cessione”.

E il Presidente Festa ufficializza proprio gli addii al team biancoceleste. “Sul fronte delle cessioni abbiamo salutato Gustavo Sarmiento e Serena Michetti, atleti importanti per la nostra ascesa in C. Ma i giocatori che abbiamo ingaggiato sono, credetemi, “fantascientifici”. E allora Loris svela un roster davvero d’autore:

1) Fabio Marcelli, talento italo-spagnolo di 17 anni che è stato proclamato Campione Mondiale Under 16 nel 2019;

2) Javier Garrido Gomez, atleta spagnolo attualmente n. 31 al mondo classifica WPT;

3) Gonzalo Diaz, giocatore argentino attualmente n. 60 al mondo classifica WPT;

4) Roberto Saba, italo argentino, Campione di serie A per tre anni consecutivi con Circolo Canottieri Aniene;

5) Giordano Orecchio, ai vertici delle classifiche FIT Padel italiane;

6) Irene Ercoli, ai vertici della classifica femminile FIT Padel

7) Serena Moltoni, ai veritici della classifica femminile FIT Padel.

“A loro si aggiungeranno ovviamente quegli atleti, già tesserati per la Lazio Padel, che ci hanno assicurato risultati ed una crescita complessiva davvero notevole”, aggiunge Festa, citando un’altra griglia davvero eccellente:

8) Jeronimo Canas – Team Manager in Spagna

9) Marco Musso Ruiz – Vice Team Manager in Spagna

10) Micaela Moroni;

11) Benedetta D’Avato;

12) Simone Polacco;

13) Adriano Accorroni;

14) Luigi Raponi;

15) Carlotta Cima;

16) Stefano Macioce;

18) Diego del Percio

Insomma, una sorta di squadrone che sarà affidato al Capitano biancoceleste Simone Promutico, autentico riferimento del comparto tecnico della Lazio.

Festa si sbilancia ma, scrutando il nuovo organico, il suo ottimismo mica è campato in aria. “E’ un gruppo molto forte in grado di competere con le massime organizzazioni del padel in Italia”.

Una Sezione, la nostra, che guarda avanti, prenotando il futuro. Sono davvero numerosi i progetti del presidente Festa che aggiunge: “Stiamo lavorando per poter dare al padel italiano la chance di poter crescere velocemente e affermarsi con la soddisfazione massima del gruppo dirigente, degli atleti e di tutto l’ambiente che ci sostiene. Un ringraziamento importante alla Società Sportiva Lazio a cui rivolgiamo il nostro ringraziamento per sostenere ogni nostra iniziativa sportiva e imprenditoriale: 121 anni di successi raccontati attraverso atleti straordinari. Ecco, ci auguriamo di scrivere pagine di altrettanto valore storico con i nostri atleti di oggi”.

G.Bic.

Nessun commento on "Padel, la Lazio allestisce una squadra per entrare tra le Top16 italiane!"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *