Lazio sul pezzo, nove finali negli ultimi dieci anni

453 0

Le prime due finali nel 2009, entrambe vinte. Prima la Coppa Italia contro la Samp in cui prevalemmo ai rigori, poi la Supercoppa, favoloso trofeo sgraffignata a Pechino all’Inter di Mourinho, destinata, pochi mesi dopo, a vincere il triplete, ovvero tutto.

Poi la finale del 2013 contro la Roma, altra luccicante Coppa Italia colorata di biancoceleste. Ando’ male, invece, la Supercoppa del successivo agosto, maltrattati in casa dalla Juve di Conte.

Gestione-Pioli, ecco la finale di Coppa Italia del 2015 e la successiva di Shangai di agosto. Qui fummo compromari in entrambe le serate, anche se grida ancora vendetta quel doppio palo, sullo stesso tiro, colto da Djordjevic, con Buffon battuto, nella notte di Coppa Italia.

A quante finali siamo? A sei. E l’elenco non è finito. Nella griglia va anche conteggiata la finale di Coppa Italia del 2017 e la successiva Supercoppa, quella griffata da Murgia. E adesso la finale del prossimo maggio. Siamo a nove finali in dieci anni, quasi una a stagione. Avremo pure sbagliato talvolta a costruire la squadra, fallendo gli obiettivi. Ma il dato va annotato. Dopo lo strapotere della Juve, in Italia, negli ultimi dieci anni, c’è forse la Lazio. Col suo vagone di finali, vinte o perse. Simbolo comunque di una presenza costante…

G.Bic.

Nessun commento on "Lazio sul pezzo, nove finali negli ultimi dieci anni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *