Lazio: la differenza è nel gol, la Supercoppa al Montesilvano!

436 0

Al PalaRoma va un match equilibrato, deciso da un gol per tempo della squadra della Salvatore. Le biancocelesti non riescono a buttarla dentro e la differenza, questa sera, è davvero tutta lì.

Primo tempo. Venti minuti di grande equilibrio al PalaRoma di Montesilvano. Le due squadre si equivalgono, procedendo a strappi. La più pericolosa in campo è ovviamente Amparo che, prima di testa, poi con un’accelerazione delle sue, va vicina al gol del vantaggio. La Lazio è ben messa in campo e gioca a viso aperto senza paura. Negli ultimi minuti del primo tempo crea le occasioni più ghiotte con Patri e Rebe, ma la rete non arriva. Il gol, l’unico della prima frazione, lo realizza Jessica Troiano quando sembra che la partita si avvii sullo 0-0: corner di Dalla Villa, conclusione sporca di Amparo e tocco sotto misura dell’ex Breganze, persa dalla difesa capitolina, che vale l’1-0 con il quale si va all’intervallo.
Secondo tempo. La ripresa prosegue così come il primo tempo, con un estremo equilibrio durante tutto l’arco dei venti minuti di gioco. La partita è molto molto contratta, poco spettacolare, spezzettata, ma intensa ed un filo nervosa col passare dei minuti. La differenza è tutta lì, sulla finalizzazione: dove la Lazio arriva al tiro ma non trova il pari, il Montesilvano chiude l’incontro. A decidere la sfida è Eliane Dalla Villa che a 4′ dalla fine raddoppia portando la Supercoppa sulla strada abruzzese. La reazione è il portiere di movimento, ma c’è poco tempo e le energie vengono meno. Il tempo scorre inesorabile e la partita se la porta a casa la squadra della Salvatore. Alla Lazio non resta che applaudire i vincitori al termine di una partita sostanzialmente equilibrata, ma nello sport si sa, purtroppo qualcuno deve vincere, qualcun altro perdere.
MONTESILVANO-LAZIO: 2-0 (1-0 pt)
MONTESILVANO: Ghanfili, Silvetti, Amparo, Filipa Mendes, Sergi, Troiano, Nobilio, Ortega, Dalla Villa, Guidotti, Nicoletti, Esposito. All. Salvatore
LAZIO: Vecchione, Pomposelli, D’Incecco, Catrambone, Patri, Benvenuto, Agnello, Guercio, Duco, Rebe, Di Turi, Tirelli. All. Chilelli
RETI: 19’52” pt Troiano (M), 16’09” st Dalla Villa (M)
AMMONITI: Dalla Villa (M), Duco (L), D’Incecco (L), Guidotti (M), Agnello (M), Silvetti (M)
ARBITRI: Romanello (Padova), Salvatore (Gallarate)
CRONO: Di Fabbi (Sulmona)

(Si ringrazia la S. S. Lazio C5)

Nessun commento on "Lazio: la differenza è nel gol, la Supercoppa al Montesilvano!"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *