La festa dell’Acquacetosa a Michele Nitoglia

826 0

Festa grande per Michele Nitoglia, terza linea della Lazio Rugby, al passo d’addio. Ha infatti giocato l’ultima gara della sua carriera sabato scorso contro il Viadana. E cosi’ la nostra squadra – dopo aver salutato lo scorso anno Vincenzo Ventricelli – si è accomiatata da un’altra sua bandiera. Che, in questi anni di consolidamento nel Campionato Eccellenza, sempre salvandosi con onore, senza mai essere compiutamente interessata dalla lotta per non retrocedere, ha rappresentato uno dei collanti tra la vecchia guardia e i nuovi arrivi, soprattutto stranieri.

A Michele, classe ’82, ritratto in mille pose e con diverse maglie della Lazio Rugby, indossate sempre con onore in queste folgoranti stagioni, gli applausi non solo del mondo biancoceleste della palla ovale ma anche di tutti gli appassionati dell’Aquila.

G.Bi.

 

Nessun commento on "La festa dell’Acquacetosa a Michele Nitoglia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *