Ecco la Coppa Italia: percorso complicato ma crediamoci!

266 0

Iniziano martedì sera gli ottavi di finale di Coppa Italia, la fase della competizione più attesa perché significa l’ingresso nel tabellone delle squadre più forti ed accreditate per la vittoria finale della coccarda 2021.

La Lazio, come sapete, chiuderà gli ottavi, giocando per ultima giovedì 21 gennaio alle ore 21.15 (diretta Rai) contro il Parma all’Olimpico. Prima di questa sfida si saranno già giocate le altre sette sfide. Riepiloghiamole:

Milan-Torino
Fiorentina-Inter
Napoli-Empoli
Atalanta-Cagliari
Sassuolo-Spal
Juventus-Genoa
Roma-Spezia

Se la Lazio superasse il turno affronterebbe nei quarti (gara secca a fine gennaio) – come forse già sapete – l’Atalanta o il Cagliari (in Lombardia, se la spuntassero i nerazzurri, all’Olimpico se prevalessero i sardi).
Il tabellone prevederebbe – se tutte le “grandi” passassero gli ottavi – questi altri accoppiamenti nei quarti di finale:

Milan-Inter
Juventus-Sassuolo
Roma-Napoli

E sarebbe proprio la vincente di Roma-Napoli ad affrontarci in una eventuale, doppia semifinale ammesso che noi vincessimo contro il Parma e la vincente di Atalanta-Cagliari. Un percorso complicato (come sempre in Coppa Italia…) ma a cui è giusto credere. La foto che pubblichiamo si riferisce alla premiazione della Coppa Italia 2019: speriamo che sia di buon auspicio alla vigilia di questo ennesimo cammino considerando che la Lazio ha prevalso in sette edizioni e che le ultime tre sono state vinte nel 2009, 2013 e 2015. Ovvero in tre anni dispari. Come il 2021…

G.Bic.

Nessun commento on "Ecco la Coppa Italia: percorso complicato ma crediamoci!"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *