E adesso troveremo le Campionesse arrabbiate…

354 0

Capito perché sarebbe stato fondamentale stringere i denti, battere Fasano, evitare la doppia rimonta delle pugliesi? Montesilvano – nostra prossima avversaria domenica prossima in Abruzzo – e’ uscita clamorosamente sconfitta dal viaggio a Locri, piegata di una inezia dal coraggio della formazione calabrese.

Evidente che nel prossimo turno – nonostante i consigli che potrà elargire al gruppo biancoceleste Ersilia D’Incecco (ritratta nella foto) che per quasi tre lustri gioco’ in Abruzzo, vincendo tutto quello che c’era da vincere – la Lazio troverà una squadra arrabbiata, poco propensa a concedere altri punti dopo il deflagrante stop di ieri, mica messo in preventivo.

Ecco perché – indirettamente – i due punti persi dalla Lazio rischiano di pesare maledettamente. Pensate ad una eventuale nostra classifica con il pari colto col Fasano e una sconfitta (perché può benissimo starci…) contro Montesilvano: reciterebbe di un misero punto in due gare. Peccato, peccato davvero per quanto accaduto a Fiano all’esordio. Avremmo potuto gestire meglio lo stress della prossima gara, presentandoci in casa delle Campionesse d’Italia in carica con la mente sgombra e poche paure. Invece ci sarà da soffrire.

G.Bi

Nessun commento on "E adesso troveremo le Campionesse arrabbiate…"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *