Calcio a 5, la A2 da -3: ma faremo ricorso

102 0

La S.S. Lazio Calcio a 5 apprende con rammarico la decisione presa dal Tribunale Federale Nazionale con la conseguente penalità di 3 punti per la società e la squalifica di tre suoi dirigenti.

Preso atto di quanto riportato nel comunicato ufficiale, la società biancoceleste annuncia che presenterà ricorso avverso una decisione considerata ingiusta poiché è convinta di non aver violato nessun principio di lealtà, correttezza e probità e di essersi perfettamente attenuta alla normativa all’epoca vigente in materia.

(si ringrazia la Lazio Calcio a 5)

Nessun commento on "Calcio a 5, la A2 da -3: ma faremo ricorso"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *