Basket in Carrozzina, i sogni di Paggi

117 0

Racconta Moreno Paggi, il Presidente della Lazio Basket in Carrozzina, ritratto nella foto, mentre guarda i suoi giovanissimi ragazzi cimentarsi nel bowling, i suoi sogni immediati. “Abbiamo disputato con grande onore l’ultimo Campionato Nazionale Giovanile. Abbiamo anche sfiorato, in un paio di circostanze, la vittoria. La squadra cresce, si affiata: insomma stiamo cercando di diventare in fretta un bel gruppo. Il sogno – forse il più grande – è quello di riuscire ad allargare in questi mesi estivi il nostro roster: spesso eravamo contati e così le partite non si vincono. Poi c’è un sogno di più lunga gittata: ovvero quello di seminare, nel giro di un paio di anni, costruendo un buonissimo gruppo al fine di ripresentarci ai nastri di partenza del Campionato di serie B. Ecco cosa mi piacerebbe per la Lazio Basket in Carrozzina”.

Paggi, al momento, si coccola il suo gruppo nello scrigno di Torre Maura, scacchiere Est della città. Con la speranza (sbandierata, peraltro…) di alimentare forze nuove. Che si leghino alla Lazio BIC, al suo nuovo progetto e non lo lascino più…

G.Bic.

Nessun commento on "Basket in Carrozzina, i sogni di Paggi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *