A Vallelunga collisione per Porretta: ora dobbiamo rifarci

450 0

E’ andata oggettivamente male per la Lazio Motociclismo e per il suo centauro, Matteo Porretta, la tappa di Vallelunga del Trofeo Yamaha R3 Cup. “No comment”: due sole parole pronunciate da un rabbuiato Luca Lommi quando ha appreso in Sala Stampa della collisione di Matteo con un avversario che ha così escluso il pilota bianceleste dalla gara, quando eravamo appena al secondo giro.

Molto meno diplomatiche le parole del giovane pilota appena tornato ai box “Ero davanti in curva quando all’improvviso ha chiuso la sua traiettoria ed mi è venuto letteralmente sopra…”. Il resto si può immaginare. Rimane l’amarezza per due giornate di ottimo lavoro del sempre meticoloso Vincenzo De Marco che era riuscito a far ottenere alla moto la migliore velocità di punta in entrambe le gare.

Ora resta l’ultimo appuntamento al Mugello in programma domenica 15 Ottobre che vedrà Matteo tornare in pista agguerrito come non mai per dimostrare al mondo intero, ma prima di tutto a sè stesso, il suo valore di pilota.

(si ringrazia la S.S. Lazio Motociclismo)

Nessun commento on "A Vallelunga collisione per Porretta: ora dobbiamo rifarci"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *