Tripudio all’Acquacetosa: una grande Lazio batte il Viadana

174 0

Festa biancoceleste all’Acquacetosa: una coraggiosa Lazio ha battuto in rimonta i mantovani del Viadana, uno dei clubs che sognano l’accesso ai play-off scudetto. In svantaggio per zero a dieci, nel primo, tempo, per cinque a diciassette, prima, e per dodici a ventitré nella ripresa, la Lazio Rugby mai ha mollato, ricorrendo gli avversari e punendoli nel finale con due mete a raffica e la trasformazione decisiva di Ceballos per il 24 a 23 finale.

Quattro mete, ad opera di Guardiano, nel primo tempo, di Bruno, Filippucci e Francesco Bonavolonta’ negli attimi roventi della ripresa quando il nostro XV, complice la superiorità numerica, ha alzato il ritmo, pressando e togliendo il respiro agli avversari. Bellissimi gli ultimi minuti della sfida, con la Lazio protesa al sorpasso, sostenuta a gran voce dai propri tifosi.

Una vittoria folgorante, che ha incendiato di passione i tanti appassionati biancocelesti della palla ovale. Lo aveva detto, alla vigilia della partenza del Top12, il Presidente Biagini: “Questa è la Lazio più forte degli ultimi anni”. E i fatti lo stanno dimostrando. Prima vittoria, anzi trionfo. Non poteva essere più bella la prima gara stagionale all Acquacetosa.

G.Bic.

Nessun commento on "Tripudio all’Acquacetosa: una grande Lazio batte il Viadana"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *