Sconfitti dalla Canottieri: adesso vinciamo con il Posillipo

323 0

Sapevamo che sarebbe stata una trasferta infida e così si è rivelata: a Napoli la Lazio Nuoto è stata piegata dalla Canottieri per dodici a nove. Nessuna paura, però: manteniamo un punto in più nei confronti del Posillipo che ospiteremo sabato prossimo al Foro Italico. Senza contare pure che dovremo rigiocare la gara di Catania.

Insomma, abbiamo concrete speranze di non essere costretti a giocare i play out. A Napoli Lazio sotto cinque a tre a metà gara e poi nove a sei alla fine del terzo tempo. Canottieri più cinica in attacco ma i nostri hanno giocato con il cuore in mano, tenendo degnamente il confronto. Lazio elogiata a fine gara anche dal coach Sebastianutti. Leporale, con cinque reti messe a segno, è risultato il migliore del match alla Scandone in cui la Lazio ha ceduto il passo ad una delle formazioni-regina della A1.

Adesso ricarichiamo le pile e battiamo il Posillipo. È nelle nostre corde. E poi al Foro Italico abbiamo reso la vita dura a tutti…

Nessun commento on "Sconfitti dalla Canottieri: adesso vinciamo con il Posillipo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *