Scherma, il 2019 porta già in dote notizie bellissime…

99 0

Il 2019 inizia alla grande per la Lazio Scherma Ariccia che ha festeggiato la sciabolatrice Camilla Schina, oro ad Assisi nella 2a prova di qualificazione centro, valida per l’accesso alla 2a prova nazionale, importantissimo appuntamento verso i campionati Italiani Assoluti.
Camilla ha disputato un’ottima gara dai gironi fino agli assalti di eliminazione diretta e nella finale, dove ha vinto per 15/7 con la frascatana Flaminia Prearo (Fiamme Oro).

Qualificate con Camilla anche Martina Cotoloni, 8a al termine della gara di Assisi, Flavia Bonanni e Pietra Peterlini Chierighini, una promettente sciabolatrice brasiliana, ritratta nella foto GM Valentini con il Maestro Castrucci) che sta trascorrendo alcune settimane in Italia per allenarsi presso il nostro club in preparazione dei Mondiali Under 20 e dei Campionati Panamericani.
Hanno centrato l’obiettivo qualificazione nella gara maschile: Lorenzo Albanesi, Federico e Andrea Marini, Alessandro Perugini e Giosuè Testa.

Contemporaneamente sulle pedane di Bratislava, Lucrezia Paulis si batteva con la consueta eleganza con le migliori spadiste d’Europa, piazzandosi al 20° posto su oltre 300 atlete nella difficile prova di Circuito Europeo Cadetti.

Ultimo, ma non meno importante, Stefano Scepi veniva premiato a Roma dalla Società Sportiva Lazio con il prestigioso premio “Luigi Bigiarelli 2019”, ricevuto direttamente dal Presidente Generale Onorario Prof. Avv. Emmanuele F.M. Emanuele durante la festa per i 119 anni del Sodalizio.

Il 2019 è iniziato davvero nel migliore dei modi!

(si ringrazia Gina Trombetta e www.sslazioscherma.com)

Nessun commento on "Scherma, il 2019 porta già in dote notizie bellissime…"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *